Stampa questa pagina

Parmigiana di alici

 

 

 

  

  • 25 alici
  • 500g di polpa di pomodoro
  • 250g di provola affumicata
  • 50g di parmigiano grattugiato

 

  • 2 uova
  • 100g di farina
  • basilico
  • sale e pepe q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio e.v.o.

 

preparazione:
45 minuti 
porzioni:
4 persone
cottura:
20 minuti  
difficoltà:
media  

 

 

 

Procedimento 

Eviscerare le alici e privarle della lisca e della coda, lavarle, poi infarinarle e passarle nell'uovo sbattuto con il sale ed il pepe, e poi ripassare nella farina e friggere nell'olio d'oliva. Appena tutte le alici saranno fritte adagiarle in un piatto. Soffriggere in una padella antiaderente l'aglio, successivamente ci andrete a cuocere il pomodoro in modo da creare una salsa omogenea ma non troppo densa. Mentre il sugo si cuoce, tagliare la provola a dadini e disponetela da parte. Appena il sugo è pronto, prendete una pirofila da forno e ungete il fondo con un po di pomodoro e iniziate a creare degli strati con le alici precedentemente fritte, alternando con i cubetti di provola e del sugo, non dimenticando di spolverare un po di parmigiano. Appena la parmigiana avrà raggiunto non più di 3 strati, coprire con del sugo rimanente e una abbondante spolverata di parmigiano. Riporre il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Quando si formerà una crosticina dorata sulla parmigiana, togliere dal forno, decorare con qualche fogliolina di basilico e far riposare per circa 30 minuti. Servire tiepida. E' ottima come secondo o, in porzioni ridotte, come simpatico antipasto.